Italia nel 2016 calata la produzione di energia fotovoltaica

31 Gen Italia: nel 2016 calata la produzione di energia fotovoltaica

Secondo il rapporto statistico energia da fonti rinnovabili, pubblicato ogni anno dal GSE, Gestore Servizi Energetici che si occupa di monitorare il sistema delle fonti rinnovabili a livello nazionale e regionale, nei primi undici mesi del 2016, periodo preso in esame dal rapporto, la produzione di energia da impianti fotovoltaici è diminuita del 4,3%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, passando da 11,8 TWh a 11,3 TWh.

Sono stati presi in anali 479.849 impianti, l’87% degli impianti fotovoltaici incentivati presenti in Italia al 31 dicembre 2015, per una potenza complessiva di 10 GW. Il rapporto ha analizzato come si sia evoluta, nell’ultimo biennio la produzione degli impianti fotovoltaici attivi nel nostro Paese almeno dal 31 dicembre 2014.

Su scala nazionale, il calo della produzione si è registrato soprattutto nei primi sette mesi dell’anno con i mesi di aprile (-9,8%) e giugno (-9,3%) maglia nera della statistica. Aumenti invece si sono registrati nel mese di agosto (+5,8%) e ottobre (+4,3%). Restringendo ancora di più i dati venuti fuori dall’analisi, nello specifico sotto dividendo l’insieme d’analisi per macro regioni, vengono fuori numeri, sempre con il segno meno davanti, che evidenziano una forbice abbastanza ampia tra la produzione nelle aeree del Centro Sud e quelle del Nord. Quasi a sorpresa il calo più forte è quello fatto registrare dal Nord-Est con un -6,5%, seguito dal -5,2% del Centro, -3,9% del Nord-Ovest e -3,2 del Sud.