23 Lug Dal mercato tutelato al libero mercato per l’energia: ecco cosa succede

Il passaggio al mercato libero per le bollette di luce e gas è previsto per il 1° luglio 2019. Le novità per quanto riguarda il settore dell’energia riguardano il superamento dei prezzi tutelati, ciò significa che non esisteranno più le tariffe stabilite dalle Autorità, ma ogni cliente dovrà scegliere con quali compagnie stipulare un nuovo contratto in base alle offerte proposte ed alle proprie esigenze.

Per venire in contro alle famiglie e le imprese nel passaggio al mercato libero sono previste specifiche regole, tra cui la predisposizione di offerte standard, l’istituzione dell’ Elenco dei venditori di energia elettrica e la disposizione di un sito per la raccolta di tutte le offerte sulle bollette di luce e gas presenti sul mercato.

Nel libero mercato le condizioni contrattuali delle offerte per la fornitura di energia e gas sono predisposte dal venditore in accordo con la regolazione vigente. Il mercato libero di luce e gas si propone di garantire concorrenza e molteplicità nel settore energetico, in questo modo ci sarà non solo il vantaggio di prezzi concorrenziali, ma anche maggiori e più chiare informazioni.
L’Arera, l’autorità che si occupa degli accordi sull’energia, stabilisce che l’informativa sul contratto per il passaggio ad una nuova compagnia energetica, deve contenere le possibili variazioni di prezzo, i costi aggiuntivi non richiesti e tutte le spese a carico dell’utente.

I vantaggi per i consumatori saranno maggiori, tra questi la possibilità di non pagare penali in caso di cambio operatore e sarà quindi facile accettare un’offerta in base alle proprie necessità. Bisognerà rispettare, comunque, un termine di preavviso di tre settimane, comunicando al venditore il passaggio ad una nuova compagnia entro il 10 del mese precedente alla data del passaggio. Tale operazione non prevede costi aggiuntivi.

In un mercato energetico ormai prossimo alla liberalizzazione, l’offerta di Enega, azienda leader nel campo energetico, risulta trasparente, chiara e vicina alle esigenze di famiglie ed aziende, che intendono ottenere un servizio eccellente e prezzi vantaggiosi e sempre controllati. Enega si propone di contribuire al successo delle piccole e medie imprese dell’ industria italiana, attraverso il connubio tradizione ed innovazione.

Enega – Energie per l’Italia ha puntato ad un rapporto diretto con le aziende, ponendosi come energy & gas advisor, in grado di offrire una consulenza gratuita e flessibile, per individuare il servizio e l’offerta più adatta. Garantiamo dei valori imprescindibili come: contratti trasparenti, fattura chiara e comprensibile, costante attenzione al cliente e all’evoluzione del mercato, assistenza globale post-vendita, offerta di soluzioni su misura. Contattaci al numero verde 800-955515 o scrivi a info@enega.it.